E la vita scorre frenetica con i suoi minuscoli e maiuscoli problemini fino a quando il ticchettio di un orologio a pendolo ti costringe a fermarti ed a guardarti attorno…… e tocchi con mano la fragilità del nostro essere… tutta la potenza, l’arroganza, la cattiveria, la presunzione che ci mettiamo nel far scorrere le nostre insignificanti ambizioni…. Tutta questa robetta si arresta dinnanzi agli occhi spaesati ed impauriti di chi sente di essere arrivato al capolinea….di aver dato molto e magari ricevuto nulla, perché, il più delle volte, è stato incompreso, frainteso, o, peggio, giudicato …. di aver disperatamente bisogno di un tipo di calore inspiegabile a parole…ed incomprensibile ai più… cerca di dare un senso compiuto ad una vita intera…. Ma l’inesorabile ticchettio sta lì a rammentargli che il tempo passa… e non può fare assolutamente nulla se non attendere…. Rammentatelo tutti! Rammentiamolo tutti!

@Wizzy, Afro Bodhisattva, Entrepreneur, Physical Anthropologist, Freelance researcher of African Studies, culture, tradition and heritage, CEO Dolomite Aggregates LTD and Founder MBA Métissage Boss Academy & @metissagesanguemisto.