See on Scoop.itTHE ONE DROP RULE – LA REGOLA DELLA GOCCIA UNICA

Nuova sparata xenofoba dell’eurodeputato leghista secondo il quale gli immigrati “si portano l’immondizia da casa”. “Ci vorrebbe un’opera di derattizzazione”

 

Roma – 14 settembre 2012 –

 

”Roma? Ci vado poco ma, quando ci vado, puzza. Trovo una citta’ schifosissima, ci vorrebbe un’opera di derattizzazione. E’ una citta’ multirazziale che fa venire il vomito, senza per questo aderire a tesi razziste”.

Lo ha detto oggi Mario Borghezio, a “La Zanzara” su Radio24. Secondo l’eurodeputato della Lega Nord (che in passato ha detto di condividere le idee di Anders Breivik, il boia di Oslo e Utoya), ”questi immigrati di pulizia non ne portano, perche’ l’immondizia certa gente se la porta da casa, ovviamente sia detto senza xenofobia. Se uno va in Svizzera l’immondizia non la trova”.

Per concludere la sua sparata razzista, l’eurodeputato ha fatto un esempio: “Basta andare a Gerusalemme: nella parte israeliana c’e’ gente civile, nella parte palestinese vede lo schifo, solo le donne che lavorano, gli uomini si grattano le palle tutto il giorno e giocherellano con il mitra”.

 

Brano tratto da Stranieriinitalia.it